PRP Capelli Napoli

PRP Capelli

Medicina rigenerativa capelli

I capelli dal punto di vista estetico sono una componente fondamentale del nostro aspetto. La perdita comporta spesso un disagio che provoca stress psicologico nel paziente, contrastarne la caduta è da sempre uno degli obiettivi principali per preservare la propria bellezza.

La caduta dei capelli è ancora considerata fisiologica fintanto che si aggira intorno ai 50-100 capelli al giorno.  Quando si perdono più di 100 capelli al giorno e la quantità di capelli caduti supera quelli in fase di crescita allora si comincia a parlare di perdita patologica.

Plasma Ricco di Piastrine: cos’è e come funziona

Il PRP (Plasma Ricco di Piastrine) è un prodotto di derivazione ematica, caratterizzato dalla forte concentrazione di fattori di crescita, utilizzato per uso rigenerativo e non trasfusionale.

Trattamento PRP per i capelli: come si fa

Per ottenere il PRP, si preleva un quantitativo di sangue di circa 5 ml  (dipende dal tipo di trattamento). Successivamente viene centrifugato, separando le piastrine dalle cellule non importanti, che vengono eliminate. Ottenuto quindi il PRP, si procede all’iniezione del gel piastrinico nell’area da trattare.

Quando ricorrere al PRP

Il trattamento con plasma per i capelli ha la funzione di stimolare la proliferazione dei fibroblasti portando ad una stimolazione dell’attività di riparazione delle cellule e dei vasi sanguigni danneggiati.  L’effetto principale del trattamento è quello di ispessire e rendere più resistenti i capelli presenti migliorando lo stato di salute del cuoio capelluto e dei bulbi. si tratta di una tecnica di medicina rigenerativa all’avanguardia volta al contrasto della caduta dei capelli. Il metodo innovativo che utilizza la pappa piastrinica non va ad agire sulla ricrescita dei capelli persi ma va a porre un freno al fenomeno prima che si verifichi la perdita totale.

Il PRP funziona?

Il trattamento PRP capelli non è un trattamento per curare la calvizie totale; è consigliato, pertanto, per i soggetti che hanno capelli sottili e radi e che hanno constatato una perdita più importante di capelli nell’ultimo periodo. In questi casi i risultati del PRP sono visibili dopo i tre mesi dal trattamento.

Il PRP è un trattamento  indicato per:

  • pazienti con alopecia allo stadio iniziale
  • pazienti che mostrano un diradamento limitato.

PRP capelli: quante sedute occorrono?

Il numero di sedute varia dall’inestetismo da cui si parte e si valuta in sede dopo la visita. In base alle condizioni del cuoio capelluto durante le visite preliminari, verrà stimato dal dottore un numero di iniezioni necessarie per ottenere l’effetto rigenerativo desiderato. Il numero di sedute necessarie dipende, inoltre, dall’estensione della superficie da trattare.

PRP Capelli costo e prezzi a seduta

Prezzo PRP capelli 

Il costo totale del trattamento varierà in base al numero di sedute necessarie. Per aumentare gli effetti potrà essere valutata una nuova seduta non prima dei 2-3 mesi dal completamento del ciclo. I costi per una seduta sono in media di 250 euro.

Ci sono controindicazioni del PRP?

La procedura di applicazione del plasma piastrinico non ha controindicazioni poiché quest’ultimo è prelevato direttamente dal paziente che si sottopone al trattamento. Sono così azzerati i rischi di rigetto o di risposta immunitaria.

Risultati e indicazioni post trattamento

I primi risultati del PRP capelli saranno visibili dopo circa due mesi. L’effetto finale rigenerativo sarà apprezzabile dopo 5-6 mesi dal completamento del trattamento.  Non ci sono accorgimenti particolari per il post-trattamento; grazie alla non invasività dell’applicazione, si potrà ricominciare con le normali attività quotidiane immediatamente dopo. L’unica indicazione è quello di evitare l’applicazione di prodotti sui capelli nelle prime ore.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO