Come eliminare le smagliature

Come eliminare le smagliature

Le smagliature sono delle lesioni che colpiscono il derma ossia lo strato più profondo della pelle, a causa di una frattura delle fibre di collagene che genera una cicatrice. Questa frattura provoca sull’epidermide, ossia lo strato superiore della pelle, delle linee cicatriziali che assumono in una fase iniziale un colore rosso violaceo .

Smagliature rosse

Le smagliature rosse sono striature percettibili al tatto determinate dalla rottura delle fibre elastiche del derma. Sono un problema che interessa entrambi i sessi anche se la loro comparsa è più frequente nel sesso femminile soprattutto durante la pubertà e la gravidanza.
Il colore rosso indica che le smagliature sono insorte di recente e che quindi può essere necessario intervenire tempestivamente per affrontare il problema in modo ottimale.

Smagliature bianche

Le smagliature bianche insorgono in uno stadio successivo a quelle rosse ed il colore dipende dalla fase evolutiva: appena formate le smagliature appunto sono di colore rosso violaceo per diventare poi nel giro di qualche mese bianco perlaceo. Le smagliature bianche sono indice della presenza di questi inestetismi da molto tempo e per questo ancora più difficili da trattare.

Le smagliature si localizzano soprattutto nella parte interna delle cosce, nella parte esterna dei glutei, sui fianchi, sul seno, sul ventre.
Le principali cause per l’insorgenza delle smagliature sono legate a rapide variazioni di peso, problemi ormonali o conseguenza di una terapia farmacologica prolungata a base di corticosteroidi.
Spesso compaiono durante la pubertà quando l’aumento del seno mette i tessuti sotto stress. Le smagliature giovanili si presentano tra i 14 e i 18 anni a causa degli sbalzi ormonali e possono interessare oltre il seno diverse zone del corpo.
Anche la gravidanza è un fattore di rischio per la formazione delle smagliature sia a causa di fattori ormonali sia perché i tessuti a causa della variazione di peso vengono distesi eccessivamente causando la loro comparsa sia sulla pancia sia sul seno.
In alcuni casi la predisposizione genetica gioca un ruolo importante nella formazione delle smagliature.

Come togliere le smagliature

In passato purtroppo non c’era nessuna possibilità di porre rimedio ai danni causati dalle smagliature. Attualmente grazie ad una tecnologia medica innovativa chiamata Enerjet 2.0  è possibile intervenire  su questi inestetismi, attivando una vera rigenerazione dei tessuti.

Enerjet 2.0 come funziona?

Attraverso una iniezione a getto senza aghi che “spara“ il prodotto negli strati profondi della pelle con un danno epidermico minimo e grazie all’effetto “blast” diffonde i principi attivi nella pelle. L’azione combinata tra rilascio di energia e veicolazione del prodotto attiva un naturale processo di guarigione che genera un nuovo collagene e di conseguenza la pelle viene rimpolpata e rimodellata. Questo permette di avere una pelle più liscia e idratata con effetti duraturi nel tempo. Il trattamento non è doloroso e il paziente percepisce solo una  sensazione di pressione. Questa soluzione innovativa e non chirurgica e adatta a tutti tipi di pelle che ispessisce e rivitalizza  rimodellando cicatrici e smagliature sia rosse che bianche. I tessuti avranno un aspetto più liscio più idratato e più giovane.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #000000;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 180px;}
Message Us on WhatsApp